Home page         Rubriche         Contatti        

MY INSTAGRAM

09/05/17

IMPARARE A LOTTARE CON "UN CUORE BUAGIARDO" DI KATIE MCGARRY


Il coraggio ha le sue regole

 


Quando rimani senza una casa, quando rimani senza speranza, quando rimani solo al mondo: cosa puoi o devi fare? Arrenderti? Arrabbiarti? Azzardare?
Quando capisci di aver commesso tanti sbagli, quando ti carichi di troppi fallimenti, quando hai il cuore a pezzi: cosa pensi di te? Di essere sbagliato? Di non meritare nulla? Di non valere nulla?
West Young è un ragazzo senza direzione e meta, senza la consapevolezza di chi in verità sia, un ragazzo con molti demoni dentro che ora lo stanno risucchiando in una spirale fatta di rimpianti.
Non è però solo in questa discesa verso l’inferno: con lui c’è Haley.
Haley che era forte, Haley che sapeva combattere, Haley che aveva una casa. Haley che adesso non ha nulla. Non ha nemmeno se stessa.
Due spiriti in frantumi, inconsapevoli di quale sia il proprio cammino, si incontrano in una notte fatta di casualità e violenza, per poi vivere, in una trottola di avvenimenti e omissioni, prima l’amicizia e poi l’amore.
Un cuore bugiardo, edito in Italia da De Agostini, è il nuovo romanzo dell’amatissima Katie McGarry: il quarto capitolo della serie Oltre i limiti, a tanti – davvero tanti – mesi di distanza dalla precedente uscita, finalmente torna a rinfocolare i nostri animi.
L’autrice non ha perso la sua magica penna, piuttosto si mostra ancor più matura e complessa, soprattutto sotto il punto di vista psicologico, poiché West e Haley hanno una potenza narrativa davvero impressionante: sono personaggi capaci di riversarsi al di là della carta – o dello schermo! – e coinvolgere il lettore a 360°.
Non ci sono soltanto le piccole grandi passioni, non ci sono soltanto i problemi da adolescenti e gli orrori familiari da affrontare, non ci sono soltanto mille segreti e mille bugie, ma c’è soprattutto lo sport con la sua morale. Di fatti, secondo me, a rendere speciale Un cuore bugiardo, è proprio quest’ultimo elemento.
La lotta, così come la corsa e qualsiasi altra attività fisica, è un crocicchio duale di vita. Ti dà la possibilità di attaccare e difenderti, di avanzare e proteggerti, di crescere e di non restare fermo. La lotta è il perfetto mezzo di redenzione per chi, come West e Haley, si è arreso alle verità degli altri.
E, da sportiva quale sono, ho adorato l'uso metaforico della scrittrice… perché lasciarsi andare è da vigliacchi, perché lasciarsi andare è darla vinta al destino beffardo
Lo stile di Katie McGarry è sempre semplice, semplicissimo direi, però non banale.
Riesce, con quelle sue lisce pennellate, a tratteggiare perfettamente i contorni di ambienti o personaggi. Inoltre ha una carica in più, rispetto alle sue colleghe d’oltreoceano, una carica in più che permette ai lettori come me, lettori che prediligono una prosa abbastanza articolata, di bearsi delle sue parole e delle sue emozioni.
In conclusione: consiglio Un Cuore bugiardo e aspetto, con illimitata curiosità, di conoscere la strana Abby di Chasing impossible.




Titolo: Un cuore bugiardo
Autore: Katie McGarry
Editore: De Agostini
Prezzo: € 6,99 – € 14,90
Pagine: 480

DISPONIBILE DA OGGI!

Lunghi capelli castani, occhi penetranti, fisico atletico e una passione per la kick boxing. Haley non è una ragazza come le altre. Ma dalla tragica notte in cui, per difendersi da un’aggressione, ha perso il controllo pestando a sangue il suo ex, ha giurato di rinunciare a tutto. Non rimetterà mai più piede sul ring. Poi però incontra West e non riesce a smettere di pensare a lui. West è un vero e proprio golden boy: ricco, affascinante e leale. Talmente leale che per difenderla accetta di battersi in un incontro di arti marziali. Eppure West non sa nulla di lotta e senza l’aiuto di Haley rischia di farsi davvero male. Haley accetta di allenarlo e stringe con lui un patto. Un patto basato su un castello di bugie che, se crollasse, distruggerebbe per sempre il sentimento che sta nascendo tra loro.

2 commenti: